lunedì 11 febbraio 2013

Il Papa lascia il pontificato.


Pope go in Pension
by Petar Pismestrovic, Kleine Zeitung, Austria - 2/11/2013


Il Papa ha annunciato oggi la sua rinuncia al ministero petrino. 
Declaratio (11 febbraio 2013)
(Video)
Questa la sua dichiarazione stamani durante il Concistoro per tre canonizzazioni:
Carissimi Fratelli,
vi ho convocati a questo Concistoro non solo per le tre canonizzazioni, ma anche per comunicarvi una decisione di grande importanza per la vita della Chiesa. Dopo aver ripetutamente esaminato la mia coscienza davanti a Dio, sono pervenuto alla certezza che le mie forze, per l’età avanzata, non sono più adatte per esercitare in modo adeguato il ministero petrino. Sono ben consapevole che questo ministero, per la sua essenza spirituale, deve essere compiuto non solo con le opere e con le parole, ma non meno soffrendo e pregando. Tuttavia, nel mondo di oggi, soggetto a rapidi mutamenti e agitato da questioni di grande rilevanza per la vita della fede, per governare la barca di san Pietro e annunciare il Vangelo, è necessario anche il vigore sia del corpo, sia dell’animo, vigore che, negli ultimi mesi, in me è diminuito in modo tale da dover riconoscere la mia incapacità di amministrare bene il ministero a me affidato. Per questo, ben consapevole della gravità di questo atto, con piena libertà, dichiaro di rinunciare al ministero di Vescovo di Roma, Successore di San Pietro, a me affidato per mano dei Cardinali il 19 aprile 2005, in modo che, dal 28 febbraio 2013, alle ore 20,00, la sede di Roma, la sede di San Pietro, sarà vacante e dovrà essere convocato, da coloro a cui compete, il Conclave per l’elezione del nuovo Sommo Pontefice.
Carissimi Fratelli, vi ringrazio di vero cuore per tutto l’amore e il lavoro con cui avete portato con me il peso del mio ministero, e chiedo perdono per tutti i miei difetti. Ora, affidiamo la Santa Chiesa alla cura del suo Sommo Pastore, Nostro Signore Gesù Cristo, e imploriamo la sua santa Madre Maria, affinché assista con la sua bontà materna i Padri Cardinali nell’eleggere il nuovo Sommo Pontefice. Per quanto mi riguarda, anche in futuro, vorrò servire di tutto cuore, con una vita dedicata alla preghiera, la Santa Chiesa di Dio.
Dal Vaticano, 10 febbraio 2013
BENEDICTUS PP XVI


Il Papa lascia il pontificato.
Marilena Nardi 


Ma forse lo abbiamo sottovalutato
Benedetto lascia. Il discorso è un filino più complesso di una vignetta. Interessante il ragionare partendo (comunque sia andata) dall’umanità e “relatività” del Papato. A prescindere da tutto, la svolta è indubbia.
Mauro Biani



Pope resigns
By Rainer Hachfeld, Neues Deutschland, Germany - 2/11/2013



Pope Benedict Resigns
By Olle Johansson, Sweden - 2/11/2013




L'11 febbraio Benedetto XVIII, 85 anni, ha annunciato a sorpresa la sua rinuncia al pontificato a partire dal 28 febbraio, citando motivi di salute. Il suo successore dovrebbe essere nominato entro fine marzo. È la prima volta da seicento anni che un papa rinuncia al pontificato.
Vauro - Il Fatto Quotidiano fonte


IL PAPA SI E' DIMESSO
Clamorosa e inaspettata notizia:: il Papa si è dimesso.
Resterà sul soglio Pontificio solo fino al 28 febbraio dopodichè il Camerlano convocherà il Conclave per la nomina del successore.
Numerose le reazioni dell'ambiente politico a cui non sfugge certo la relazione con la conclusione della tornata elettorale.

Tiziano Riverso

Tiziano Riverso


Reazioni
Una scelta inconcepibile
CeciGian




Abdication pope Benedictus XVI
By Tom Janssen, The Netherlands - 2/11/2013




POPE RESIGNS,
By Randy Bish, Pittsburgh Tribune-Review - 2/11/2013



Pope resign 
Hasan Bleibel




 Benedetto XVI
Pope resign
Hasan Bleibel


IL PAPA ABBANDONA.
Pillinini



Moise




Moise 



Accadrà il 28 febbraio a mezzanotte.

Tomas




Évolution. Dessin du Vif/L'Express du 14 février 2013.Vadot


PS: 
Scrive Jan-Erik Ander sul suo sito:
" Papa Benedetto XVI lascia il suo incarico.
E 'stato un modello gratificante per tutti caricaturisti."



Questa caricatura che ho fatto per gli scandali di pedofilia di qualche anno fa ...


E ... questo cartoon è stato redatto dopo gli scandali in Vaticano.



e per finire la visita del Papa a Cuba ...




Anagrammi:

BENEDETTO SEDICESIMO = SCENDE E SI DIMETTE: BOO! 
(Marco Minelli)

 BENEDETTO SEDICESIMO = ODO BEN? ESCE? SI DIMETTE?
 BENEDETTO SEDICESIMO = DECIDE: "TEMO S. B."... SE N'E' ITO!
(Giorgio Dendi)
 
Link:

L'addio di papa Ratzinger: «Lascio per il bene della Chiesa». Il fratello Georg: «Lo sapevo da mesi»

Dimissioni Papa, la profezia di Malachia dopo di lui Petrus e la fine del mondo

Nessun commento:

Posta un commento