lunedì 29 novembre 2021

Olense Kartoenale 2021: annunciati i vincitori


Categoria adulti:



1° Premio: Hamid Soufi (Iran)

2° premio: Anneke van Steijn (Paesi Bassi)

3° premio: Leonardo Zaza (Italia)

4° premio: ngel Ramiro Zapata Mora (Colombia)


Premio Amnesty International: Javad Takjoo (Iran)


Premio Bialogard per la migliore opera polacca: Emil Idzikowski (Polonia)


Categoria giovani:


Premio per la migliore opera belga: Wolfgang De Bont (Belgio)



Premio per la migliore partecipazione straniera: Didar Askin Ayrancioglu (Turchia)


Annunciati i vincitori dell'Olense Kartoenale 2021

La 33a edizione del concorso internazionale di fumetto 'Olense Kartoenale' quest'anno ha avuto come tema principale la 'Visita al museo'. 
Il tema di Amnesty International era invece "diritto a un processo equo". I vincitori sono stati annunciati durante la cerimonia di premiazione di venerdì 12 novembre.

Il primo premio è andato a Hamid Soufi dall'Iran. Il secondo premio è andato all'olandese Anneke van Steijn. Anneke era presente alla cerimonia di premiazione con suo fratello per ricevere il suo premio.
 Il premio di Amnesty International è stato vinto da Javad Takjoo dall'Iran. Il terzo premio è stato assegnato all'italiano Leonardo Zaza.
Numerosissimi i partecipanti: 423 fumettisti provenienti da 68 paesi diversi hanno lavorato in modo creativo sui temi. Ne sono risultate ben 1.435 vignette tra le quali i vincitori finali sono stati scelti da una giuria di esperti.

https://www.olen.be/winnaars-olense-kartoenale-2021-bekend



 --- ---

Nel video su You Tube  una bella panoramica di tutti i vincitori e delle vignette selezionate per la mostra e per il catalogo.

venerdì 26 novembre 2021

No alla violenza sulle donne


Maltrato -David Vela  Cervera, España .


No alla violenza sulle donne

di Francisco Punal Suarez

Il 25 novembre è la Giornata internazionale per denunciare la violenza contro le donne in tutto il mondo e chiedere politiche in tutti i paesi per la sua eliminazione.

Tale data dovrebbe includere tutti i giorni dell'anno.

Sono molti i fattori che favoriscono l'aumento di questo flagello che fa vergognare la specie umana. Da tempo immemorabile prevalgono atteggiamenti sessisti. La società, la famiglia e gli stessi media lo hanno incoraggiato. L'educazione è essenziale per combatterlo, l'esempio quotidiano a casa e sul lavoro, non le molestie sessuali, che le donne guadagnano come gli uomini a parità di lavoro, la non discriminazione, la prevenzione degli inganni e dei rapimenti che portano alla forza della prostituzione, fino all'indifferenza dei giudici agli abusi e alle molestie subite dalle donne, e gli stupri quotidiani...

Ci sono state manifestazioni in molte città del mondo con la richiesta collettiva di fermare quello che è un oltraggio e denunciando la mancanza di una prospettiva di genere nella magistratura e nei responsabili dell'amministrazione della giustizia, una questione molto dibattuta negli ultimi tempi. Se la giustizia è sessista, non è giustizia.

I governi devono essere più preoccupati di garantire la continuità delle politiche volte a eliminare le norme sociali discriminatorie e rafforzare i programmi per prevenire e combattere la violenza di genere, queste sono state le richieste globali.

Delle migliaia di vignette realizzate sull'argomento, con il loro carattere critico e di denuncia, Fany Blog ne offre in esclusiva ai suoi lettori una breve selezione. 

Matrimonio -Marilena Nardi, Italia.

La manzana de Eva -  Elena Ospina, Colombia.

Machismo - Karry, Perú.


No a la violencia contra la Mujer

Por Francisco Punal Suarez

El 25 de noviembre es el Día Internacional para denunciar la violencia que se ejerce sobre las mujeres en todo el mundo y reclamar políticas en todos los países para su erradicación.

Esa fecha debe contemplar todos los días del año. 

Hay muchos factores que favorecen el aumento de esa lacra que averguenza a la especie humana. Las actitudes machistas predominan desde tiempos inmemoriales. La sociedad, la familia y los propios medios de comunicación la han fomentado. La educación es fundamental para combatirla, el ejemplo diario en la casa y en el trabajo, el no acoso sexual, el que la mujer gane lo mismo que el hombre en igual trabajo, la no descriminación, el impedir los engaños y secuestros que llevan a la fuerza a la prostitución, terminar con  la indiferencia de los jueces a los atropellos y acosos que sufren las mujeres, y las violaciones a diario...

Hubo manifestaciones en muchas ciudades del mundo con la demanda colectiva de parar lo que es una indignidad, y denunciando la falta de perspectiva de género en el poder judicial y los responsables de la administración de justicia, una cuestión muy debatida en los últimos tiempos. La justicia si es machista, no es justicia.

Es necesario que los gobiernos se preocupen más por garantizar la continuidad de las políticas dirigidas a la eliminación de las normas sociales discriminatorias  y el refuerzo de los programas de prevención y lucha contra la violencia de género, fue el clamor mundial.

De las miles de caricaturas realizadas sobre el tema, con su carácter crítico y de denuncia, Fany Blog le ofrece a sus lectores en exclusiva, una breve selección de ellas.

Afganistán - Anne Derenne, Francia.

Egoismo - Xaquin Marin, Galicia.

Libre - Zuleta, Colombia.

Malala - Stella Peralta, Colombia.

Muros -  Xavier Bonilla, Ecuador.

No al matrimonio infantil - Adene, Francia.

Prisión - Marco de Angelis, Italia.

Regalo navideño - Santiago Neltair Abreu, Brasil.


Talibanes -Hicabi Demirci , Turquía.

Violencia machista - Marcus Vinícius Billo, Brasil.


mercoledì 24 novembre 2021

Migranti e muri

 

Migranti

Gio / Mariagrazia Quaranta



Migranti e muri

Bielorussia: crisi migratoria e dramma umanitario

Da diversi giorni migliaia di migranti, spediti in aereo, principalmente dall'Iraq, stanno affollando il confine tra Polonia e Bielorussia in condizioni scandalose (si deplorano già più di 10 morti). Orchestrata e strumentalizzata dal presidente bielorusso Alexander Lukashenko, questa crisi migratoria segue le sanzioni imposte al suo regime dall'UE lo scorso maggio, dopo  il dirottamento di un aereo a bordo di un dissidente .

Bruxelles ha subito denunciato il ricatto inaccettabile e ha promesso nuove sanzioni contro Minsk. Sotto pressione, Lukashenko ha procrastinato e ha affermato di voler garantire il ritorno dei migranti "alle loro case". La Polonia, intanto, parla di costruire un muro alla frontiera... Se sono iniziati i colloqui a livello europeo, la crisi rischia di durare e sappiamo in anticipo chi ne pagherà il pesante prezzo...



Muri, sempre muri...

Si avvicina il Natale, ma in Europa si costruiscono ancora dei muri...

Bicio Fabbri




Chappatte

Chappatte





#Belarus 
#Poland
#EU
#Polska
#RefugeeCrisis  
#Polandborder
#Lukashenko 
#Russia
#migrants 
#MigrationEU 
#Migrationcrisis
Niels Bo Bojesen






#Bielorussia #migranti #Libia #Polonia
Alex Di Viesti


Pedoni e muri.
Secondo stime non ufficiali, sarebbero almeno dieci le persone morte tra i migranti intrappolati al confine tra #Polonia e #Bielorussia.
Ma i volontari polacchi, che stanno cercando di aiutare i profughi all'addiaccio, ipotizzano che il numero di decessi sia più alto.
#Belarus #UnioneEuropea #Lukashenko
Tartarotti


Com'è più facile costruire muri e recinzioni di filo spinato piuttosto che trovare soluzioni.
https://www.nicocomix.it/sorry/
#Nicocomix #migranti #profughi #Polonia #Bielorussia #facciamorete #confini #frontiere #filospinato #UE #Europea #Europa #muri #fumetti #vignette #artist
Nico Comix




Bielorussia: ong, bimbo di un anno morto nella foresta
'I genitori siriani erano al confine da un mese e mezzo' #bielorussia #polonia #humanrights #immigration #rifugiati #fumetto #disegno #editorialcartoon
Durando





#persone #migranti #Bielorussia #Polonia #Europa
Zombie e altre favole brutte.
Mauro Biani


#murodiBerlino #9novembre
#Europa #muro #persone #migranti #Bielorussia #Polonia
Chi ci salverà?
Mauro Biani




L'insidia
 Sono rimasto stupito stamane sentendo a Primapagina che l'ex ambasciatore Sergio Romano, che stimo parecchio, ritiene giunto il momento per la UE di reagire con le armi alla provocazione della Bielorussia ai confini polacchi. 
L'utilizzo dei migranti da parte di Lukashenko è esecrabile e si inquadra perfettamente nella nuova stagione di guerra fredda, che molti vorrebbero scaldare, ma per delega.
Gianfranco Uber




All'erta stanno. 
@fattoquotidiano
 #Bielorussia #profughi #confinepolonibielorussia #radicalchic
Stefano Disegni




SE LO SAPESSE KAROL…!
Fonte QUA:
https://www.tgcom24.mediaset.it/.../polonia-gas...
---
Vignetta in GRANDE QUA
https://www.afnews.info/.../2021/11/Czestokowa2-Graffio.jpg
Moise



lunedì 22 novembre 2021

Comedy Wildlife Photography Awards 2021 e gli animali protagonisti

©️ Wildlife  Comedy Photo Award“Ay!” by Ken Jensen (UK). Overall Competition Winner.


Comedy Wildlife Photography Awards 2021  e gli animali protagonisti 

 di Francisco Punal Suarez 

 Il concorso fotografico più divertente e popolare al mondo - I Comedy Wildlife Photography Awards 2021 hanno assegnato il Gran Premio all'entusiasta fotografo amatoriale inglese Ken Jensen per la sua immagine intitolata 'Ahi!' 

L'immagine vincitrice è stata catturata sul ponte sul fiume Xun nella gola di Lonsheng, nello Yunnan, in Cina, durante una vacanza in famiglia nel 2016. Le scimmie vagano liberamente nell'area della foresta, giocano sul ponte in gruppi familiari e sono molto curiose degli umani e per niente timide. Questa particolare scimmia maschio stava mostrando un segno di aggressività mentre si sedeva su uno dei cavi di supporto, ma come mostra il favoloso scatto di Ken, l'ha catturato con un cipiglio imbarazzato.

 Gli annuali Comedy Wildlife Photography Awards raccolgono le foto più esilaranti di animali allo stato brado, dalle drammatiche espressioni facciali alle partite perfettamente sincronizzate, offrendo ai fotografi un numero illimitato di opportunità antropomorfe. Questo concorso, nato sette anni fa, cresce ad ogni edizione e questa volta ha ricevuto più di settemila iscrizioni da tutto il mondo 

Commentando il Gran Premio ottenuto, Ken ha dichiarato: “Ero assolutamente sopraffatto dal sapere che la mia fotografia aveva vinto, soprattutto perchè sono state presentate così tante foto meravigliose. 
La pubblicità che la mia immagine ha ricevuto negli ultimi mesi è stata incredibile, è una bella sensazione sapere che la tua immagine sta facendo sorridere le persone di tutto il mondo, oltre a contribuire a sostenere alcune cause di conservazione straordinariamente utili". 

Come fotografo naturalista e comico dell'anno 2021, Ken vince un safari irripetibile nel Masai Mara, in Kenya, con Serian di Alex Walker, un trofeo artigianale unico nel suo genere dal Wonder Workshop in Tanzania, un Borsa per fotografie THINK TANK e una borsa per Pippo. traboccante di leccornie. 

I Comedy Wildlife Photography Awards sono stati co-fondati nel 2015 dai fotografi professionisti Paul Joynson-Hicks MBE e Tom Sullam, che volevano creare un concorso che si concentrasse sul lato più leggero della fotografia naturalistica e aiutasse a promuovere la conservazione della fauna selvatica. . Quest'anno, la competizione sostiene Save Wild Orangutans donando il 10% dei loro proventi netti totali in beneficenza. L'iniziativa protegge gli oranghi selvatici all'interno e intorno al Parco Nazionale Gunung Palung, nel Borneo.

 Fany Blog offre in esclusiva ai suoi lettori alcune delle immagini vincitrici nelle varie categorie denominate e anche altre foto citate.

©️  Wildlife Comedy Photo Award - “Let's dance” by Andy Parkinson (UK). Highly Commended.

©️  Wildlife Comedy Photo Award -Arthur Trevino_Ninja Prairie Dog copy a.


©️ Wildlife   Comedy Photo Award -“Missed” by Lea Scaddan (Australia). Highly Commended.


©️ Wildlife  Comedy  Photo Award “Chinese Whispers” by Jan Piecha, Kassel, Germany.

©️ Wildlife  Comedy Photo Award “The Joy of a Mud Bath” by Vicki Jauron (USA).
Amazing Internet Portfolio Award.


©️ Wildlife  Comedy Photo Award“See who jumps high” by Chu Han Lin (Taiwan).
Highly Commended.

©️ Wildlife  Comedy Photo Award“Time for school” by Chee Kee Teo (Singapore).
Creatures Under the Water Award.

©️ Wildlife  Comedy Photo AwardI guess summer's over” by John Spiers (UK).
Affinity Photo People's Choice Award and Spectrum Photo Creatures in the Air Award.

©️ Wildlife Comedy Photo Award -“I got you” by Roland Kranitz (Hungary). Highly Commended.




 Comedy Wildlife Photography Awards 2021 y los animales como protagonistas 

Por Francisco Punal Suarez 

 El concurso de fotografía más divertido y popular del mundo: 2021 ha galardonado con el Gran Premio al entusiasta fotógrafo aficionado inglés Ken Jensen por su imagen titulada ¡Ay! La imagen ganadora fue capturada en el puente que cruza el río Xun en el desfiladero de Lonsheng, Yunnan, en China, durante unas vacaciones familiares en 2016. Los monos deambulan libremente por la zona del bosque, juegan en el puente en grupos familiares y son muy curiosos. de los humanos y nada tímidos. Este mono macho en particular estaba mostrando un signo de agresión mientras se sentaba en uno de los cables de soporte, pero como muestra la fabulosa toma de Ken, lo captó con un gesto incómodo.
 Los premios anuales recopilan las fotos más hilarantes de animales de la naturaleza, desde expresiones faciales dramáticas hasta coincidencias perfectamente cronometradas, que ofrecen a los fotógrafos un número ilimitado de oportunidades antropomórficas. Esta competencia, creada hace siete años, crece en cada edición y esta vez recibió más de siete mil entradas de todo el mundo Al comentar sobre su Gran Premio logrado, Ken dijo: “Me sentí absolutamente abrumado al saber que mi participación había ganado, especialmente cuando se presentaron muchas fotos maravillosas. La publicidad que mi imagen ha recibido durante los últimos meses ha sido increíble, es un gran sentimiento saber que la imagen de uno está haciendo sonreír a la gente en todo el mundo, además de ayudar a apoyar algunas causas de conservación fantásticamente valiosas”. Como fotógrafo de comedia y vida silvestre del año 2021, Ken gana un safari único en la vida en Masai Mara, Kenia, con Alex Walker's Serian, un trofeo único hecho a mano del Wonder Workshop en Tanzania, una bolsa de fotografía de THINK TANK y una Goofie Bag. rebosante de golosinas. Los premios Comedy Wildlife Photography Awards fueron cofundados en 2015 por los fotógrafos profesionales Paul Joynson-Hicks MBE y Tom Sullam, quienes querían crear una competencia que se enfocara en el lado más ligero de la fotografía de vida silvestre y ayudara a promover la conservación de la vida silvestre a través del humor. Este año, la competencia está apoyando a Save Wild Orangutans donando el 10% de sus ingresos netos totales a la organización benéfica. La iniciativa protege a los orangutanes salvajes en el Parque Nacional Gunung Palung, Borneo y sus alrededores. Fany Blog ofrece a sus lectores en exclusiva varias de las imágenes premiadas en las distintas categorías convocadas y también otras fotos mencionadas.

Winner Ken Jensen with Trophy.


sabato 20 novembre 2021

Auguri alla mia piccola

 


Oggi un anno!!!

Grazie GIO*!!!



  *= GIO / Mariagrazia Quaranta www.caricaturegio.altervista.it

venerdì 19 novembre 2021

Biennale Umorismo Tolentino 2021: scegli tu il vincitore web!



Biumor, scegli tu il vincitore! 

Cronache Maceratesi e la 31esima Biennale internazionale dell'umorismo nell'arte di Tolentino lanciano un contest per l'attribuzione del Premio web 
 Da oggi per sette giorni puoi votare la tua caricatura preferita tra sei opere pervenute al concorso tolentinate e che faranno parte della mostra che verrà inaugurata al Politeama giovedì 25 novembre. La caricatura che riceverà più preferenze verrà premiata in occasione della cerimonia in programma il prossimo 25 novembre alle ore 21 a Tolentino. 
L'autore verrà invitato per ricevere la targa di riconoscimento Premio web del pubblico. 

 C'è tempo fino al 23 novembre per votare la tua caricatura preferita Attenzione: è possibile esprimere un solo voto per indirizzo IP 
Esprimi QUI il tuo voto: https://biumor.cronachemaceratesi.it/