mercoledì 21 luglio 2021

21 luglio 2021: i 12 anni del blog, l'anniversario dello sbarco della luna e l'avventura di Bezos

 Grazie cari amici di supportarmi da 12 anni!!!!!

Saluti e Bezos



Marian Kamensky

20 July 2021

BEZOS IN SPACE

BEZOS IN SPACE,BLUE ORIGIN



space flights 

by Arend van Dam, politicalcartoons.com


Space Crazy by Randall Enos, Easton, CT
https://www.politicalcartoons.com/sku/253611


Billionaires in Space by Jimmy Margulies, Politicalcartoons.com


Billionaires in Space by Randall Enos, Easton, CT




Il post è in costruzione ... si è perso nello spazio 



---------------------------------------------------------------

Cappello da cowboy e fiumi di champagne: il miliardario Jeff Bezos festeggia così, nell'assolato deserto del Texas, il "giorno più bello di sempre", quello che lo ha visto varcare in prima persona i confini del cielo per inaugurare la nuova era del turismo spaziale targata Blue Origin. Un sogno che diventa realtà per la sua compagnia privata proprio nel 52esimo anniversario dell'allunaggio dell'Apollo 11, grazie a un gioiello tecnologico, il veicolo riutilizzabile New Shepard, dedicato al primo americano nello spazio. A bordo, insieme al patron di Amazon, tre compagni d'eccezione: il fratello Mark, l'82enne ex pilota Wally Funk e il 18enne Oliver Daemen, divenuti rispettivamente la persona più anziana e la più giovane nello spazio. La loro avventura fuori dall'atmosfera terrestre è durata appena una manciata di minuti, ma ha regalato le emozioni di una vita intera.

Come recita il motto latino della compagnia Blue Origin, gli obiettivi vanno raggiunti 'gradatim ferociter', passo dopo passo, ma implacabilmente. Proprio come Bezos ha fatto anche in questa sua ultima impresa. Pur essendo stato battuto sul tempo da Richard Branson della Virgin Galactic, che ha effettuato il suo volo suborbitale lo scorso 11 luglio, Bezos ha risposto alla sfida tagliando un traguardo più ambizioso: ha infatti superato il rivale di una ventina di chilometri in altezza oltrepassando la linea di Karman, che a 100 chilometri di quota rappresenta il confine tra l'atmosfera terrestre e lo spazio. "Non ero nervoso", racconta Bezos, e anche il giovane Oliver conferma che a bordo della New Shepard c'era meno tensione che a terra: "pensavamo solo a divertirci". Entusiasti e sorridenti, i membri dell'equipaggio del volo NS-16 sono entrati nella capsula appena una trentina di minuti prima del lancio: ad accoglierli il messaggio di benvenuto inviato dal centro di controllo, che li ha invitati a "sedersi e rilassarsi", come dei veri turisti spaziali. 

Ansa


 
  I parametri ufficiali del volo sono i seguenti: la capsula con i passeggeri ha raggiunto la quota massima di 107 km sul livello medio del mare; il vettore è arrivato a 106 km; il volo è durato in tutto 10 minuti e 10 secondi; la velocità massima di salita è stata di 3.595 km/h.
Costo dai 200.000 ai 300.000 dollari.

martedì 20 luglio 2021

World Press Cartoon 2021: i vincitori della categoria GAG

 


GRAND PRIX 

and

1st PRIZE  GAG cartoon - Gio 

Cultural fingerprint |Italy



L'impronta digitale dell'italiana Gio vince la 16a edizione del World Press Cartoon.


Un'impronta digitale fatta da giornali, dell'autrice italiana Gio, nome artistico di Mariagrazia Quaranta, è stata premiata con il Gran Premio della 16a edizione del WORLD PRESS CARTOON, il grande evento annuale di disegno umoristico della stampa internazionale, che si è aperto sabato 17 luglio al Centro Cultural e Congressos di Caldas da Rainha. Primo premio nella sua categoria, il disegno è stato pubblicato dal giornale online spagnolo Mundiario, nel novembre 2020.

Tra i nove vincitori di questa edizione, Gio ha raccolto il premio in denaro più alto, del valore di 10 mila euro. Sempre in questa stessa categoria di disegno umoristico GAG, la giuria ha assegnato il secondo premio all'opera 2020 Year of the Pandemic, dell'albanese Agim Sulaj, pubblicata dal quotidiano Corriere Romagna, di Rimini, il 23 novembre 2020. 

Il terzo premio è andato a The Breakfast, del serbo Goran Divac, pubblicato nel giornale Vecernje Novosti, di Belgrado, il 13 dicembre 2020.




2nd PRIZE - Agim Sulaj

2020 year of the pandemic | Albania





3rd PRIZE - Goran Divac

Breakfast | Serbia



La cerimonia di consegna dei trofei si è svolta in uno spettacolo dove regnava l'umorismo, con il passaggio sul palco di importanti personalità dei cartoon internazionali e della vita culturale di Caldas da Rainha. Il direttore del salone, il vignettista portoghese António, ha sottolineato che "dal 2005, durante 16 edizioni senza quasi nessuna interruzione, il World Press Cartoon è stato un luogo di incontro per il talento e un incentivo alla creazione di qualità in questo campo. Ha anche sottolineato che spera che "il World Press Cartoon contribuisca a dare qualche incoraggiamento agli autori nel duro contesto della grave crisi che sta attraversando la stampa internazionale.

Questo evento dà, ogni anno, nuovi argomenti ai redattori affinché questo importante contenuto non venga spazzato via dalle pagine dei loro giornali.

"Il sindaco di Caldas da Rainha, Fernando Tinta Ferreira, ha parlato del valore aggiunto che il World Press Cartoon porta alla città: "L'edizione 2021 conferma Caldas da Rainha come il comune dell'umorismo e della caricatura in Portogallo. Avendo in mente le edizioni precedenti, siamo sicuri che la mostra del 2021 sarà un successo a livello nazionale e internazionale".

La World Press Cartoon distingue anche opere in altre due categorie. Nella CARICATURA, il primo premio è stato assegnato al messicano Dario Castillejos, con l'opera Greta Thunberg; il secondo premio è andato a Juan Carlos II, dell'artista portoghese André Carrilho, e il terzo premio è andato alla caricatura della regina Sofía di Spagna, dell'artista spagnolo Ivan Mata Tamayo. Questi lavori furono realizzati rispettivamente per le pubblicazioni El Imparcial, Diário de Notícias e El Diario Vasco.

Nella categoria EDITORIAL CARTOON, il 1° premio è stato assegnato all'ucraino Konstantin Kazanchev, per un disegno senza titolo, pubblicato nella piattaforma olandese Cartoon Movement e il 2° premio è andato a Trump Riot, dell'australiano David Rowe, pubblicato nel giornale Australian Financial Review. Il 3° premio è stato assegnato all'artista argentino Alejandro Becares, per Davide e Golia, anch'esso pubblicato sulla piattaforma Cartoon Movement.

I disegni sono stati valutati da una giuria internazionale che comprendeva, oltre al rappresentante dell'organizzazione, António Antunes, Christine Traxeler dalla Francia, Jugoslav Vlahovic dalla Serbia, Leonardo Gutierrez dal Venezuela e João Alpuim Botelho dal Portogallo. Quasi mille opere, pubblicate in 64 paesi, hanno partecipato al concorso.

La selezione delle migliori opere in concorso costituisce la mostra che sarà aperta al pubblico, al Centro Cultural e de Congressos das Caldas da Rainha, con ingresso gratuito, da oggi fino al 17 ottobre.



Le menzioni d'onore:




Honourable Mention

New look - Nardi |Italy


Honourable Mention

Virus - Valeriu Kurtu | Moldova



Honourable Mention

Relativity theory - Raed Khalil | Syria



Honourable Mention

Suicide - Valery Momot | Ukraine



---------------------------------------------------------------




World Press Cartoon 2021: i vincitori della categoria Editorial Cartoon




lunedì 19 luglio 2021

World Press Cartoon 2021: i vincitori della categoria Caricatura

 

1st PRIZE - Darío

Greta Thunberg | Mexico


2nd PRIZE - André Carrilho

Juan Carlos | Portugal


3rd PRIZE - Ivan Mata

Queen Sofia of Spain | Spain



 Nella categoria CARICATURA, il primo premio è stato assegnato al messicano Dario Castillejos, con l'opera Greta Thunberg; il secondo premio è andato a Juan Carlos II, dell'artista portoghese André Carrilho, e il terzo premio è andato alla caricatura della regina Sofía di Spagna, dell'artista spagnolo Ivan Mata Tamayo. Questi lavori furono realizzati rispettivamente per le pubblicazioni El Imparcial, Diário de Notícias e El Diario Vasco.


I disegni sono stati valutati da una giuria internazionale che comprendeva, oltre al rappresentante dell'organizzazione, António Antunes, Christine Traxeler dalla Francia, Jugoslav Vlahovic dalla Serbia, Leonardo Gutierrez dal Venezuela e João Alpuim Botelho dal Portogallo. Quasi mille opere, pubblicate in 64 paesi, hanno partecipato al concorso.


La selezione delle migliori opere in concorso costituisce la mostra che sarà aperta al pubblico, al Centro Cultural e de Congressos das Caldas da Rainha, con ingresso gratuito, da oggi fino al 17 ottobre.



Le menzioni d'onore:


HONOUS MENTION
Pugliese - Christine Lagarde | Argentina

HONOUS MENTION
Charles Dickens - Sciammarella | Italy

HONOUS MENTION
Makron, Putin, Xi Jiping, Trump, Merkel - Petrovic | Serbia



HONOUS MENTION
Bolsonaro, Trump, Boris - Cristina Sampaio | Portugal


---------------------------------------------------------------




World Press Cartoon 2021: i vincitori della categoria Editorial Cartoon



World Press Cartoon 2021: i vincitori della categoria GAG

domenica 18 luglio 2021

World Press Cartoon 2021: i vincitori della categoria Editorial Cartoon

 

1st Prémio - Konstantin Kazanchev


Nella categoria EDITORIAL CARTOON, il 1° premio è stato assegnato all'ucraino Konstantin Kazanchev, per un disegno senza titolo, pubblicato sulla piattaforma olandese Cartoon Movement e il 2° premio è andato a Trump Riot, dell'australiano David Rowe, pubblicato sul giornale Australian Financial Review. Il 3° premio è stato assegnato all'artista argentino Alejandro Becares, per Davide e Golia, anch'esso pubblicato sulla piattaforma Cartoon Movement.

I disegni sono stati valutati da una giuria internazionale che comprendeva, oltre al rappresentante dell'organizzazione, António Antunes, Christine Traxeler dalla Francia, Jugoslav Vlahovic dalla Serbia, Leonardo Gutierrez dal Venezuela e João Alpuim Botelho dal Portogallo. Quasi mille opere, pubblicate in 64 paesi, hanno partecipato al concorso.

La selezione delle migliori opere in concorso costituisce la mostra che sarà aperta al pubblico, al Centro Cultural e de Congressos das Caldas da Rainha, con ingresso gratuito, da oggi fino al 17 ottobre.


2nd Prémio - Rowe


3rd Prémio - Becs


Le menzioni d'onore:
Take away - Langer | Argentina

World war covid-19 - Listes | Croatia


The kiss - Ares | Cuba


Corona Rises - Tomás Serrano | Spain

World Press Cartoon: Grand Prix a GIO

 


Grande meravigliosa GIO / Mariagrazia Quaranta 
con la sua "Impronta digitale", edita da Il Mundiario, 
ha vinto il primo premio nella categoria GAG 
e il GRAND PRIX, IL GRANDE PREMIO 
del concorso WORLD PRESS CARTOON
di Caldas da Rainha.


"Gio" vince il Gran Premio del World Press Cartoon 2021
 

Con il titolo di “Impronta culturale”. Il suo pluripremiato disegno è stato pubblicato su MUNDIARIO, il 23 novembre dello scorso anno.
di Francisco Punal Suarez https://www.mundiario.com/articulo/cultura/gio-gana/20210718024142223851.html

L'architetto e fumettista Mariagrazia Quaranta (Abruzzo, Italia, 1963) che firma le sue opere come Gio, è diventata la seconda donna a ottenere il più alto riconoscimento nella storia del World Press Cartoon, dopo la sua connazionale Marilena Nardi che lo ha ottenuto nel 2018, nel un evento tenuto presso il Centro Culturale e Congressuale della città portoghese di Caldas da Rainha.

La sua vignetta, che descrive un'impronta digitale composta da strati di libri, è stata pubblicata nella sezione Humor di questo giornale e ha vinto anche il primo premio nella categoria design umoristico.

L'evento mira a "distinguere, esporre, diffondere e premiare i migliori disegni pubblicati sulla stampa mondiale durante un anno", afferma una dichiarazione dell'organizzazione.

La cerimonia di premiazione, effettuata con misure di sicurezza igienico-sanitarie per prevenire la diffusione del virus, è stata trasmessa sui social network, e ha premiato le migliori vignette stampa, pubblicate nel 2020, sia su carta che in digitale, nelle categorie caricatura personale, editoriale vignetta e disegno umoristico.

Gio, che non ha potuto essere presente all'evento, ha ringraziato, in una trasmissione internet, il riconoscimento raggiunto, l'opportunità che questo giornale digitale gli offre di pubblicizzare le sue opere e ha difeso l'importanza dell'umorismo grafico nel mondo.

In una dichiarazione esclusiva per MUNDIARIO, Gio parla del suo lavoro pluripremiato: "Ci possono essere più letture di questo disegno e questo mi diverte. Ad esempio, potrebbe significare che siamo ciò che leggiamo e leggiamo ciò che siamo. Ma secondo me la cultura ha una portata più ampia, sono anche i viaggi che facciamo, con chi parliamo, cosa studiamo, cosa mangiamo. Quello che volevo sottolineare, però, è che la nostra identità non è predeterminata dal nostro genoma ma si arricchisce nel corso della vita e questo grazie al multiculturalismo che favorisce l'integrazione tra i popoli. Ecco perché la conoscenza è sempre un atto rivoluzionario!"

Perché l'umorismo e la satira sono necessari nel mondo?
“Forse ci faranno capire come la paura di essere diversi sia un falso problema, visto che siamo tutti unici e quindi l'altro è necessariamente diverso da noi. Come diceva Pirandello all'inizio del Novecento, l'umorismo è capace di svelare la realtà dietro la maschera delle convenzioni sociali.
 Direi che l'umorismo può essere molto utile!"

Come valuti la creazione di World Press Cartoon?
Si tratta di un evento di grande rilievo internazionale, curato in ogni dettaglio, e con un'esposizione molto raffinata delle opere della mostra Caldas da Rainha Conference Center. Peccato non aver potuto esserci anche quest'anno come nel 2017, quando ho avuto l'opportunità di incontrare di persona alcuni fantastici colleghi di tante nazioni del mondo, a cominciare dallo stesso presidente Antonio Antunes”.

Gio disegna da quando era bambina, e riconosce che il primo strumento che ha usato è stata una penna con la quale ha riempito tutti gli occhielli interni della "o" e "a" delle parole, apparse sul giornale di suo padre leggere. Poi ha incanalato quell'attitudine e ha studiato disegno ornamentale e tecnico al Liceo e infine si è laureata in Architettura. E la sua carriera di umorista grafico è un inno a forme squisite, contenuti sociali e critici e prestazioni eccezionali nelle sue caricature personali.

Gli altri premi assegnati sono: 

> Nella categoria della caricatura personale, 
il primo premio è stato ottenuto dal messicano Dario Castillejos,
 il secondo il portoghese André Carrilho
il terzo posto è andato allo spagnolo Iván Mata.

> Nella categoria del design umoristico si è distinto con 
il secondo premio andato all'albanese-italiano Agim Sulaj, e 
il terzo, al serbo Goran Divac.

> Nella categoria delle vignette editoriali, 
il primo premio è andato a Konstantin Kazachev
il secondo all'australiano David Rowe
il terzo all'argentino Alejandro Becares, Becs.



Autoritratto ©GIO


 

“Gio” gana el Gran Premio del World Press Cartoon 2021 

 

Con el título de “Huella cultural”, su dibujo galardonado fue publicado en MUNDIARIO, el 23 de noviembre del año pasado.



Por Francisco Punal Suarez 

 

 

La arquitecta y caricaturista  Mariagrazia Quaranta (Abruzzo, Italia, 1963) que firma sus obras como Gio,  se convirtió en la segunda mujer en alcanzar el máximo galardón en la historia del World Press Cartoon, tras su compatriota Marilena Nardi que lo logró en el 2018, en un acto celebrado en el  Centro Cultural y de Congresos de la ciudad portuguesa de Caldas da Rainha. 

 

Su viñeta,  que describe una huella dactilar formada por capas de libros, fue publicada en la sección de Humor, de este diario, y  también obtuvo el primer premio en la categoría de diseño humorístico. 

 

El evento tiene como objetivo "distinguir, exhibir, difundir y premiar los mejores dibujos publicados en la prensa mundial a lo largo de un año", dice un comunicado de la organización. 

La ceremonia de premiación, realizada con las  medidas sanitarias  de seguridad para evitar la propagación del virus, fue  transmitida por las redes sociales, y galardonó  a las mejores caricaturas de prensa, publicadas en el 2020, tanto en los medios impresos como digitales,  en las categorías de caricatura personal, viñeta editorial y dibujo humorístico. 

Gio, que no pudo estar presente en el evento, agradeció, en una transmisión por internet,  la distinción lograda, la oportunidad que le da este diario digital para dar a conocer sus obras  y defendió la importancia del humor gráfico en el mundo. 

En declaraciones en exclusiva para MUNDIARIO, Gio habla sobre su obra premiada:  “Puede haber múltiples lecturas de este dibujo y eso me divierte.Por ejemplo, podría significar que somos lo que leemos y leemos lo que somos. Pero en mi opinión la cultura tiene un alcance más amplio, también son los viajes que hacemos, con quién hablamos, qué estudiamos, qué comemos. Lo que quería enfatizar, sin embargo, es que nuestra identidad no está predeterminada por nuestro genoma sino que se enriquece en el curso de la vida y esto gracias a la multiculturalidad que favorece la integración entre los pueblos. ¡Por eso el conocimiento es siempre un acto revolucionario!” 

 

¿Por qué son necesarios el humor y la sátira en el mundo? 

“Quizás nos hagan entender cómo el miedo al diferente es un problema falso, ya que todos somos únicos y por tanto el otro es necesariamente diferente a nosotros . Como dijo Pirandello a principios del siglo XX, el humor es capaz de revelar la realidad tras la máscara de las convenciones sociales. 

 ¡Yo diría que el humor puede ser muy útil!” 

 

¿Cómo valora la creación de World Press Cartoon? 

Es un evento de gran importancia internacional, con atención a cada detalle, y con una exposición muy refinada de las obras en la exposición del Palacio de Congresos de Caldas da Rainha. Lástima que no pude en esta ocasión volver a estar allí este año como en 2017, cuando tuve la oportunidad de conocer en persona a algunos colegas fantásticos de muchas naciones del mundo, comenzando por el propio presidente Antonio Antunes”. 

 

Gio dibuja desde niña, y reconoce que  la primera herramienta que utilizó fue un bolígrafo con el que rellenaba  todos los ojales internos de la "o" y la "a" de las palabras, que aparecían en el periódico que leía su padre. Luego canalizó esa aptitud y estudió dibujo ornamental y técnico en el Liceo y finalmente se  licenció en Arquitectura. Y su carrera como humorista gráfica es un canto a las formas  exquisitas,  al contenido social y crítico, y  a un resultado sobresaliente en sus caricaturas personales. 

Los otros premios entregados correspondieron a: 

> En la categoría de caricatura personal, el primer premio lo obtuvo el mexicano Dario Castillejos,  el segundo, el  portugués André Carrilho, y  el  tercer puesto fue a manos del español Iván Mata


> En la categoría de diseño humorístico fue distinguido con el  el segundo premio  fue para el albano-itliano Agim Sulaj, y el tercero, para Goran Divac, de Serbia. 
 

> En la categoría de caricatura editorial, el primer premio fue para Konstantin Kazachev, el segundo,  para el australiano David Rowe, , y el tercero fue para el argentino Alejandro Becares,  Becs. 




----------------------------------------------------------
Nota:
Metto qui sotto anche gli altri due disegni con cui Gio ha partecipato al concorso per le altre due categorie.
Particolarità di questo concorso è non sapere fino al momento della premiazione  qual'è il disegno premiato e quale premio. Con disegni così belli tra amici c'è stata una grande aspettativa.
Congratulazioni cara GIO , premi meritatissimi.

Fellini ©GIO

Black Liberty. ©GIO

----------------------------------------------------------

sabato 17 luglio 2021

Il patto della spigola

 

Marina di Bibbona, il patto della spigola
Franco Portinari / Portos




S'ERANO TANTO ODIATI (IL PATTO DELLA SPIGOLA)

Si sono fatti pure fotografare al ristorante, sorridenti, Conte in t-shirt nera attillata, Grillo con camicia da rockstar, per dare anche plasticamente l'idea della pace fatta. Sarà vero? Probabilmente sì, altrimenti sarebbe stata la fine per il M5S. Tutto è successo oggi in un ristorante di  Marina di Bibbona, il Bolognese da Sauro, dove i due ex contendenti sono arrivati verso le 14.30. Da Grillo "pieno sostegno al progetto di Conte", dicono fonti pentastellate. Era lo stesso di pochi giorni fa, incardinato in uno Statuto bollato come "seicentesco" dal "garante". Ora non è più tale. Per menù un antipasto di pesce e una spigola al forno con verdure. Alle 16 erano ancora seduti al tavolo, in attesa del dolce preparato da Celeste, la figlia del proprietario.

Michele Anselmi


GLI SPIGOLATORI DI BIBBONA

Eh si, perché il rischio di sparire politicamente è grande e non è che il pesce duri a lungo.

Gianfranco Uber



Marco Fusi

Tutto chiarito!
#conte #grillo #m5s #fumettiitaliani #vignetta #fumetto #memeitaliani #umorismo #satira #humor #natangelo

Marassi







Tutto rimangiato / Giannelli
Il Maestro immortala il pranzo tra Conte e Grillo che si è svolto nei giorni scorsi a Marina di Bibbona e ieri pomeriggio si è messo alla finestra a ricalcare la foto dell’incontro che è circolata sui media.
L’ex premier sfoggia uno dei nasi più lunghi di sempre, a conferma della sincera cordialità mostrata a Grillo dopo i vivaci scambi di battute di qualche settimana fa.
Della spigola rimangono le spine, peraltro somiglianti a denti di pescecane, mentre la testa ricorda un tacchino, segno che l’intesa tra i due durerà fino al giorno del Ringraziamento.
La sezione Taglio e Cucito della Redazione segnala la presenza di gusci di cozze sulla camicia del leader 5S, a significare che ormai il Movimento è diventato un’accozzaglia di idee e di persone, che proprio come cozze fanno di tutto pur di rimanere attaccati alla loro poltrona. [IlPartitoDiBibbona]