giovedì 14 febbraio 2013

1° Corso di Satira a Roma


Rivelazioni.com e Pietro Vanessi
PRESENTANO il
1° CORSO DI SATIRA A ROMA


E' in arrivo il 1° CORSO DI SATIRA A ROMA
Un corso vivamente consigliato per migliorare e ottimizzare le proprie capacità "umoristiche" grazie a trucchi e tecniche consolidate e attente, con risvolti psicologici ed esercitazioni interessanti. Un corso intensivo di 2 giorni rivolto non solo ai professionisti del settore, ma anche a chi non ha dimestichezza col disegno e voglia semplicemente trascorrere due giornate utili e dilettevoli allo stesso tempo.
Maestro: Pietro Vanessi in arte PV




Giorni:
Sabato 6 aprile
Sabato 13 aprile

Orari:
Dalle ore 9:30 alle 19

Interverranno anche altri Autori e Vignettisti nel ruolo di docenti di supporto

Sede:
Gocce di Inchiostro Via Agostino Bertani, 11  00153 Roma
06 58300123

per ulteriori info: 
www.rivelazioni.com/faresatiraoggi
faresatiraoggi@gmail.com



 BIO:

PV è lo pseudonimo/acronimo di Pietro Vanessi, un professionista della comunicazione, nato a Verona nel '64 e residente a Roma da qualche anno che da un po' di tempo, e a fasi alterne, si diletta nel disegnare vignette per varie riviste (da Cuore del tempo che fu, a diversi quotidiani locali e nazionali).
Uscito di scena per 7/8 anni, per dedicarsi anema e core all'attività di creativo pubblicitario, da settembre del 2006 grazie al blog www.unavignettadipv.it(iniziato quasi per gioco) è ripartito alla grande inventando nuove vignette satiriche e riflessioni sarcastiche su vari temi del nostro vivere quotidiano.

-------------------------------------------------------------------

Esempi di vignette satiriche:

Mauro Biani
Zurum

Makkox


Darix





PV





-----------------------------------------------------------------------------------
-----------------------------------------------------------------------------------
Ti potrebbe interessare anche:
Fare satira a Milano

Piccolo reportage sul Corso di Satira di Pietro Vanessi a Milano.

5 commenti:

  1. Nell'arte della satira non si può insegnare il talento perché, è vero, o uno ce l’ha o non ce l’ha. Chiaro e semplice.

    RispondiElimina
  2. E' necessario essere onesti: cosa dà lo spunto per una battuta? Il tuo modo di vedere le cose. E questo non si può insegnare, mi spiace.

    RispondiElimina
  3. Ciao Paride,
    mi trovi d'accordo sul talento, ma PV credo che voglia insegnare un po' di tecnica per esempio:
    - Come si leggono le notizie dei giornali
    - Come si seleziona l'argomento
    - La chiave interpretativa
    - Il segno grafico
    - La battuta
    - Esercizi di stile
    - I dialoghi
    - La scelta del colore o del bianco e nero
    - Le differenze tra satira e umorismo
    - Satira politica e satira sociale
    - Tecniche di esecuzione
    - Tips & tricks utili sull'uso del computer
    - Rapporti con i giornali

    anche se poi tutto è soggettivo e l'humour ti deve nascere da dentro ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, appunto; ci siamo capiti! Un abbraccio

      Elimina
  4. Paride, il talento diamo per scontato che uno ce l'abbia.
    Ma DA SOLO il talento ormai non basta.
    Va coltivato, fatto crescere, lasciato libero di esprimersi e... aiutato anche con piccoli segreti e consigli, senza i quali è "leggermente" più arduo il cammino.
    Guardati questo clip di 60".....
    http://www.youtube.com/watch?v=Zq0BWL4lUEM&feature=share&list=UUWuBjOW4PJT5YnSBoih1QVg
    Ciaoo

    RispondiElimina