martedì 19 gennaio 2010

Craxi santo subito!

19 gennaio 2000-2010

10 anni dalla morte di Bettino Craxi


Bettino Craxi fu la «vittima sacrificale» offerta per risolvere una crisi «morale e istituzionale» che riguardò «l'intero sistema politico». Il presidente del Senato, Renato Schifani, ha ricordato così il leader socialista durante un convegno organizzato a Palazzo Madama, in occasione del decimo anniversario della morte di Craxi.(la notizia)

Vittime sacrificali
Mauro Patorno/INSERTO SATIRICO

San Craxi
Per il decennale della morte di Bottino Crac-si pullman di italiani in pellegrinaggio ad Hammamet: mi immagino le intercessioni...
Lukonrad/INSERTO SATIRICO

Napolitano legge una lettera ...


Bandanax

La lettera del Presidente della Repubblica



Arnaldo Amabile INSERTO SATIRICO

La Televisione già da qualche settimana...
*

*






DA BANDANAX


Staino http://www.sergiostaino.it

ma perchè Craxi andò ad Hammamet?...


Via Craxi
Il 15 aprile 1994, con l'inizio della nuova legislatura in cui non era stato ricandidato, Craxi cessò il mandato parlamentare elettivo che aveva ricoperto per un quarto di secolo e, di conseguenza, venne meno l'immunità dall'arresto.Il 12 maggio 1994 gli venne ritirato il passaporto per pericolo di fuga, ma era già troppo tardi perché Craxi, si seppe solo il 18, era già in Tunisia, ad Hammamet, protetto dall'amico Ben Alì; già il 5 maggio era stato avvistato a Parigi. Il 21 luglio 1995 sarà dichiarato ufficialmente latitante...
Giulio Laurenzi http://iltratto.splinder.com/


Luca De Santis

Arnald Inserto Satirico


Marco Tonus

E' tutto un fiorire di garofani ... pardon... vie, parchi...






[ Pagina 1 ]------------- [ Pagina 2 ]

Sperando, come dice l'autore di queste due straordinarie pagine, «che rimanga un'esagerazione» ecco una sferzata di pungente satira sui nomi delle vie di Milano, dopo le polemiche scaturite dall'intenzione di intitolare una via a Bettino Craxi. È il nuovo corso della capitale lombarda (Corso Grande Fratello, quello che incrocia Viale Paperissima). Dal sito di Stefano Disegni

Ma crescono le polemiche ...






Vukic INSERTO SATIRICO


Grieco/ Coriandoli.it


Tomas INSERTO SATIRICO


giors e gugu

non era forse meglio ricordare ...

La patria riconoscente
Oltre alle vie e piazze per i "soliti noti" la "Patria riconoscente" dovrebbe ricordarsi più spesso anche dei rari militi sconosciuti.
Uber

2 commenti:

  1. Italia paese di prestidigitatori, casta di intoccabili, specie se impiegati in parlamento.

    RispondiElimina
  2. Abbiamo proprio la memoria corta.

    RispondiElimina