martedì 8 agosto 2017

CAMPIONATO ITALIANO DELLA BUGIA 2017 : I VINCITORI

Da www.labugia.it

-

1° Stefano Gamboni, Roma
2° Mariagrazia Quaranta, Sulmona (L’Aquila)

3° Athos Careghi, Milano


LE PIASTRE (PISTOIA) – E’ un quarantenne romano, Stefano Gamboni, il disegnatore più bugiardo d’Italia. Ha conquistato la giuria della 41° edizione del Campionato italiano della Bugia a Le Piastre disegnando una vignetta con un visitatore in un museo che osserva perplesso il simbolo della Nike su un piedistallo, proprio accanto al discobolo di Mirone e al busto di Afrodite, con la multinazionale al posto della meno nota vittoria alata di Samotracia.

Il vincitore della sezione internazionale è l’iraniano Mojtaba Heidarpanah che ha raffigurato uno scultore che scolpisce una pagnotta e attorno i piccioni intenti mangiare le briciole di marmo, sbaragliando la concorrenza rappresentata da oltre cento suoi colleghi di ogni parte d el mondo.

Ecco dunque tutti i premiati durante la prima serata del Campionato italiano della Bugia edizione 2017, molti dei quali hanno interpretato da par loro il tema suggerito che era quello di una riflessione sulla cultura, nell’anno in cui Pistoia celebra il suo titolo di Capitale italiana della cultura 2017.

Bugia Sezione Grafica Italia
Stefano Gamboni, Roma
Mariagrazia Quaranta, Sulmona (L’Aquila)
Athos Careghi, Milano
Premio “Pitillo” a Salvatore Testa, Arcore
segnalati Riccardo Carrai (Siena), Margherita Allegri (Cremona), Simone Togneri (Lucca), Andrea Pecchia e Marco De Angelis (Roma)

Nessun commento:

Posta un commento