martedì 18 agosto 2009

Vignette ? no... quadretti!



Dopo un periodo di forzata inattività ecco il ritorno di uno dei più incisivi vignettisti italiani BRULLIOTOI






I quadretti di Brulliotoi

Ma chi è Tullio Boi é un vignettista che si firma Brulliotoi: quasi l' anagramma del vero nome, Tullio Boi, è un ingegnere cagliaritano quarantasettenne che si rilegge come Brullio (che in sardo vuol dire "scherzo")Nei suoi Quadretti si trova una satira a tutto campo, una via di mezzo tra vignette e strisce comiche, rigorosamente minimaliste, in grigio ed agrodolce: i protagonisti sono generalmente i Cervelli, ma talvolta i Cerbedhus (la versione sarda!) o Cau-Boi, il muccoide disabile. Se volete conoscerli meglio: www.brulliotoi.it


Sotto qualche quadretto ripescato nell'armadiodi CAU :

LA RESILIENZA







QUI il libro " Il cervello della mucca in carrozzina"

Curiosità : la mia amicizia con Tullio è nata un anno e 1/2 fa quando si è iscritto al forum di Aenigmatica per conoscere quella pazza che tutti i giorni raccoglie un cestino di vignette .

*****************************************************

5 commenti:

  1. Concordo perfettamente con te. Tullio è Grandioso!

    ChaoLin

    RispondiElimina
  2. Peccato che il nuovo direttore abbia gli occhi foderati di prosciutto ...

    ma lasciamo stare le polemiche ...

    e Buon lavoro Tullio!


    PS: Lino Giusti sostenitore è un onore insperato!
    Grazie ChaoLin!
    un bacio!*


    * non è che Roberto Mangosi ne ha uno in archivio più cortese (oops)

    RispondiElimina
  3. sono commosso, grazie a tutti!
    t.

    RispondiElimina
  4. *c'è da aspettarsi di tutto da uno come il Mango.

    ChaoLin

    ps... mi sono iscritto tra i tuoi sostenitori per dimostrarti che ti leggo con immenso piacere (ogni giorno).

    RispondiElimina
  5. OOPS!!!

    Tullio mi hai ringraziata su Inserto Satirico ri...oops
    ... tu sai quanto io sia timida ...
    col caldo che c'è e così avvampata potrei avere una combustione spontanea
    grazie non merito tanto

    ciao

    Raffaella

    RispondiElimina