mercoledì 10 agosto 2011

GB: Londra scontri, saccheggi, vandalismi, fuoco

In GB:
Adams Telegraph
************************************************
Londra - Sabato notte è l'inizio dei disordini con la morte del 29enne Mark Duggan, presunto spacciatore e membro di una gang criminale, ucciso da un proiettile della polizia, perchè armato. Poi il caos, la mobilitazione giovanile, i cortei, il vandalismo, i saccheggi, il fuoco.
Londra è stata attanagliata da quella che il ministro per gli Interni ha definito «violenza opportunistica». Giovani, spesso incappucciati, mascherati, hanno saccheggiato negozi, incendiato auto, spaccato vetri, preso d' assalto agenti con missili di fortuna, spazzatura, bastoni, merce di camion bloccati dalle proteste. Gli elicotteri delle emittenti televisive sorvolano le zone critiche cercando le immagini dell' ultimo scontro. Cameron, il primo ministro, impegnato a far la pace con una barista (colpevole di non averlo servito subito) interrompe le vacanze in Italia .
Ieri un forte spiegamento di forze dell'ordine 16.000 uomini, centinaia gli arrestati, non sono bastate le carceri londinesi.  Ora regna una calma apparente.
***********************************************
Adams Telegraph
Adams Telegraph

******************************************************
10/8/2011
Fine di mondo
Massimo Gramellini - La Stampa
Continuo a guardare la foto di quel teppista che si aggira fra le fiamme di Londra in tuta e scarpette firmate. E’ una povera vittima, un relitto disperato della nostra società opulenta, come vorrebbe certa sociologia? Mah. I poveracci sono un’altra cosa: i bambini del Corno d’Africa con gli occhi sbiancati dalla fame, quelli sono vittime e infatti non indossano scarpe griffate. E’ allora soltanto un delinquente «puro e semplice», come sostiene il primo ministro inglese? Anche questa interpretazione è fin troppo comoda. Sembra formulata a uso e consumo dei benpensanti: per non turbarli, per non svegliarli.

Quando i teppisti diventano un esercito e mettono a ferro e fuoco una metropoli occidentale, significa che è successo qualcosa che non si può più combattere solo aumentando il numero dei poliziotti e delle celle. E’ il segnale di un mondo, il nostro, che si sgretola. Un mondo senza politica, senza cultura, senza solidarietà. Il teppista griffato non si rivolta per ottenere un impiego, del cibo o dei diritti civili. Reclama soltanto l’accesso agli status-symbol della pubblicità acquistabili attraverso il denaro. Dal giorno infausto in cui il capitalismo dei finanzieri ha soppiantato quello dei produttori, il denaro si è infatti sganciato dal merito, dal lavoro e dall’uomo, trasformandosi in un valore a sé. L’unico. Quel ragazzo è il prodotto di questa bella scuola di vita. Mettiamolo pure in galera. Ma poi affrettiamoci a ricostruire la scuola.
********************************************************
Dave Brown -The Indipendent
Dave Brown -The Indipendent
Dave Brown -The Indipendent


London Burning- Marco Careddu

http://1.bp.blogspot.com/-hOWtRAoOwKU/TkFt8G9tdcI/AAAAAAAAA6I/UZAHWBu-gyY/s1600/scansione0004-731973.jpg
England - Paolo Lombardi


This is England
By Iain Green, The Scotsman, Scotland


Streets of London
By Petar Pismestrovic, Kleine Zeitung, Austria

http://www.cartoonmovement.com/depot/cartoons/2011/08/3nbzC6xVTUykD18dZHIL5Q.jpeg
UK Riot
London has been the scene of riots this week, with disturbances spreading to other English cities, including Birmingham, Bristol and Liverpool.Matteo Bertelli per Cartoonmovement

***********************************


Extremists are blaming police tactics for the rioting which has taken place in various areas of London.
“Here’s to more oppressive policing.”
mac - Mail Online

mac - Mail Online
10 August 2011
The riots continue in London.
“Don’t forget Grandad’s old Vera Lynn records.”

http://static.guim.co.uk/sys-images/Guardian/Pix/pixies/2011/8/7/1312753370731/08.08.11.-Tottenham-riot--002.jpg
Martin Rowson on the Tottenham riot
What began as a gathering of around 200 protesters culminated in a full-scale riot spread across north-London suburbs - guardian.co.uk


http://static.guim.co.uk/sys-images/Guardian/Pix/pictures/2011/8/8/1312826249812/09.08.11-Martin-Rowson-on-006.jpg
    Martin Rowson on the London riots
    Boris Johnson to interrupt holiday amid third day of disturbances
    The Guardian


http://static.guim.co.uk/sys-images/Guardian/Pix/pictures/2011/8/9/1312923535292/10.08.11-Martin-Rowson-on-006.jpg
Martin Rowson on the UK riots and the 'big society' - cartoon
Plastic bullets authorised on British mainland as 16,000 officers flood capital, and trouble flares in Manchester and Birmingham - guardian.co.uk 

http://3.bp.blogspot.com/-pQBIYzO0tDk/TkKNjKNGXoI/AAAAAAAACeE/kxJdrmgCH3M/s1600/London.jpg
PORTOS / Franco Portinari
http://farm7.static.flickr.com/6078/6029254735_a05efa7a5e_b.jpg
London Jump
Londra nel vuoto.
- Mauro Biani


The bottles of Cameron
   Giacomo Cardelli per Cartoonmovement

Because of the violence in England, Prime Minister David Cameron has returned early from holiday in Italy.

****************************************************
In Italia :


c'era una rivolta
fabiomagnasciutti
Etichette: anarchy in the uk, god save the queen, i fought the law, london's burning, magnasciutti


PORTOS / Franco Portinari


****************************************

1 commento: