domenica 11 aprile 2010

Intervista ad Uber.

Ormai sono due anni che conosco, tramite via telematica, Gianfranco Uber... un grande!
Un cartoonist coi fiocchi ed una persona stupenda!!
Lo vedete qui sotto mentre disegna in compagnia del suo fedele amico ... una cagnolona stupenda ...
la Tata.

Due anni che le mando una pacca virtuale alla fine di ogni mail.
"Purtroppo la Tata è mancata proprio questa notte.
Avevamo deciso comunque di farla addormentare
perchè durante le crisi respiratorie soffriva troppo ma le mie nipotine
di Milano volevano vederla, ci sono riuscite per poco e per fortuna
venerdì sera e sabato mattina è stata abbastanza bene.
Ci lascia un grande vuoto...

Questa cosa è molto triste ma così è la vita come direbbe anche il grande Vonnegut."
E così mi sono ricordata di questa intervista dove appare anche lei ed ho deciso di farne un post...


Per ascoltare l'intervista si deve cliccare QUI

I flash di Alberto Roveri: Gianfranco Uber (intervista video)



Ritratto di Uber fatto dall'amico Franco Portinari in arte Portos


La vignetta vincente il primo premio Concorso Brunetta.


16 settembre 2008 - E' Gianfranco Uber, genovese, pensionato ex bancario di 65 anni il vincitore del concorso per la più graffiante vignetta contro il ministro Renato Brunetta e la sua politica di riforma della Pubblica Amministrazione. Lo ha deciso all'unanimità la giuria composta dal disegnatore Vincino, dal critico d'arte Achille Bonito Oliva e dal disegnatore e autore televisivo Stefano Disegni.

Dice di lui Vincino:


- Gianfranco Uber
La sua vignetta su Gheddafi è stata pubblicata sul Foglio nella terza settimana del concorso. Sposato con Silvana da tanti anni, tre figli grandi (Alessandro, Michela e Carola), cinque piccoli nipotini - la più grande ha 5 anni la più piccola 19 mesi (Silvia, Tommaso, Francesco, Linda, Ludovica) -, che, "quando tutti insieme, utilizzo per testare il mio residuo senso dell'umorismo".
"Ora in pensione dopo una lunga attività professionale nell'ambito dell'informatica bancaria ho ripreso la vecchia passione del disegno umoristico abbandonato in gioventù per vili questioni economiche. La recente affermazione nel concorso bandito dal ministro Brunetta mi ha incoraggiato dandomi l'idea di poter ancora dire qualcosa con la matita. La pubblicazione sulla carta stampata penso che resti ancora il traguardo ambito da ogni cartoonist (vignettista non mi piace)".



Qui sotto altre vignette di Uber :
http://img184.imageshack.us/img184/6417/ultimaep2.jpg
ESTATE PUCCINIANA 2008
Il tenore Brunetta non avrebbe certo sfigurato nella parte del Principe della Turandot.
All'alba vincerà?


SOSPENSIONI
Sospendere la satira non è mai una buona idea.
( il giullare è Vauro)

Paradiso digitale terrestre
Dal 3 aprile in Italia non possono essere più venduti televisori senza decoder per il digitale terrestre. Nolenti o volenti questa mela ce la dobbiamo mangiare!


CESARISMO
Lo stop di Bossi alla riforma per il presidenzialismo preoccupa Berlusconi.


le ultime dal suo blog Uber Humour :


IL NUOVO TRATTATO START
Oltre alla firma del nuovo trattato per la progressiva riduzione delle armi nucleari Obama dichiara che in futuro saranno utilizzate solo per autodifesa.
Un esplicito avvertimento ai molestatori.

Pubblicato da uber
Etichette: armi, centrali atomiche, IRAN, OBAMA
http://3.bp.blogspot.com/_pZJ2Wae3Hkc/S8Fv_6NkBwI/AAAAAAAAD-I/nYpll1EVbl8/s400/autousata-rid.jpg

USATO SICURO

La battuta sarcastica risale ai tempi di Richard Nixon ma sembra ancora valida ai giorni nostri.
Pubblicato da uber
Etichette: berlusconi, centrali atomiche, sarkozy




PS: il cappello del mio blog l'ho ricavato da questa vignetta di Uber :

http://3.bp.blogspot.com/_pZJ2Wae3Hkc/SJk8Gmz1M8I/AAAAAAAAAtE/g7jAGy5Qw8c/s400/littlecesar-RID.jpg

3 commenti:

  1. Inchino al grande Maestro! ;-)

    ChaoLin LinGiù

    RispondiElimina
  2. Ciao Fany: sei nei link di

    www.antoniodistefano.net !;-)

    Se lo inserisci nel tuo Blogroll, il Principe dell'umorismo involontario non avrà parole per ringraziarti.

    ChaoLin lingiù

    RispondiElimina
  3. @Lino
    Il principe che mi linka ...
    sono rimasta senza parole per 12 ore ... solo ora mi sto riavendo e sono io che non ho parole per ringraziarlo...

    Pensaci tu Lino!!

    Grazie!!

    RispondiElimina